RICHIEDI ASSISTENZA

Il notebook non esce a video

Il tuo portatile non esce a video? ( Si accende ma non si vede nulla sullo schermo ) ? Non disperare ...
Anzitutto devi sapere che al 90% i tuoi dati sono al sicuro, ancora sull'hard disk
....

Image title

La prima cosa da notare su un pc portatile che non esce a schermo ( ma si sente comunque la ventola girare e non esce alcuna schermata neanche dos) è se la "retroilluminazione" funziona, ovvero i led dello schermo si accendono perchè il pc potrebbe essere acceso e funzionante ma tu non saresti in grado di vedere nulla, avvicinati cun una torcia e controlla se si riesce a visualizzare qualcosa, in questo caso potrebbe essere il pannello led da sostituire o un fusibile sulla scheda madre o il cavo flat dello schermo.

Se invece la retroilluminazione funziona la cosa più semplice da testare è la memoria Ram  operazione che può essere fatta solo in laboratorio perchè il pc non si accende.

Se la memoria sodimm del notebook non ha problemi molto probabilmente il componente guasto è la scheda video, la maggior parte dei laptop hanno la scheda video integrata ( saldata ) sulla scheda madre quello che possiamo fare noi in laboratorio è una procedura di reball o reflow a seconda dei casi per tentare la riparazione del notebook.

Che differenza c'è tra reball e reflow?


Il Reball:
La procedura di reball è molto complessa e prevede da prima la rimozione del chip della scheda video con apposito macchinario che riscalda il componente, la pulizia della piastra madre, il riposizionamento delle palline di stagno e la risaldatura della nuova scheda grafica.


Il Reflow:
Il reflow è una procedura meno complessa del reball ma altrettanto critica, viene effettuata con un macchinario progettato per lo scopo che prevede delle curvature di calore che vengono applicate direttamente sul chip difettoso in modo da risaldare il vecchio componente e\o riparare i punti di saldatura danneggiati.


Da notare che nelle due procedure la più consigliata è il reflow per il semplice motivo dello stress termico subito dalla scheda madre, che con il reball viene portata ad alte temperature per due volte mentre con il reflow una sola,  come tutto quello che si riscalda tende ad inarcarsi, anche le schede madri dei notebook non fanno eccezione.


Image title


Condividi con:


Copyright © 2019 Roma PC Point. All Rights Reserved.P.IVA:12743711009  REA RM 1399807 SEDE LEGALE Via delle Pernici, 13 - 00169 ROMA
www.romapcpoint.it
sito web by CSKod web Agency
Pagamenti e carte di credito
carrello vuoto